Acqua potabile, fognature e smaltimento rifiuti

Cosa si intende per tariffe di fognatura e depurazione?
La tariffa costituisce il corrispettivo del servizio di fognatura e di depurazione ed è formata dalla somma di due parti corrispondenti rispettivamente al servizio di fognatura ed a quello di depurazione. La tariffa viene determinata dal Comune e viene conteggiata a m³. Al fine della determinazione della tariffa, il volume dell’acqua scaricata è determinato in misura pari al volume di acqua fornita, prelevata o comunque accumulata, da determinare con idonei strumenti di misura.
Tariffa di fognature e depurazione = (Tariffa * m³) + IVA 10%

Ulteriori informazioni
Ufficio tutela acque - Acque reflue

 

Cosa si intende per tariffe di acqua potabile?
Il volume di acqua potabile utilizzato viene determinata mediante contatori posizionati nelle case. La tariffa viene determinata dal Comune e conteggiata a m³.
Tariffa per acqua potabile = (Tariffa * m³) + IVA 10%

Ulteriori informazioni
Ufficio tutela acque - Acque potabili

 

Cosa si intende per tariffe di smaltimento rifiuti urbani?
I costi per lo smaltimento rifiuti urbani è usualmente dato dalla somma di una componente fissa e di una componente variabile. La parte fissa viene determinata dal comune, molto spesso considerando il numero di componenti familiari: la parte variabile viene determinata in base della quantità di rifiuti (litri) prodotti.
Tariffa di smaltimento rifiuti urbani = (Prezzo al litro * svuotamento minimo) + tariffa base + 10% IVA

Ulteriori informazioni
Ufficio Gestione Rifiuti

Vai alle tariffe di acqua potabile, fognature e smaltimento rifiuti ►

 Sitemap